Nato per non correre

16,00 

Editore

CasaSirio

Anno edizione

2019

Formato

Brossura

Numero pagine

288

ISBN

9788899032531

Categoria:

1 disponibili

Le personalizzazioni di Passpartù

Descrizione

È possibile correre i 42 km della Maratona di New York con un ginocchio in titanio e una malattia considerata sinonimo di immobilità? Sì, e ce lo ha dimostrato Salvo Anzaldi, il primo novembre 2015. Salvo è emofilico; la cosa migliore, per lui, sarebbe stata vivere una vita tranquilla, al riparo da ogni possibile trauma.
Quella che racconta in questo libro, però, è una storia diversa, la storia di una persona che, nonostante le difficoltà e la sofferenza, non ha mai voluto rinunciare a nulla, neanche a una singola, devastante partita di calcetto, a un viaggio dall’altra parte del mondo o, perché no, a essere uno dei cinque emofilici che per la prima volta nella Storia hanno corso la maratona più famosa al mondo.