Mamma è matta, papà è ubriaco

Mamma è matta, papà è ubriaco

Scritto da Fredrik Sjoberg

Informazioni bibliografiche

Editore
Iperborea
Anno edizione
2020
Formato
Brossura
Traduttore
Andrea Berardini
Numero pagine
206
ISBN
9788870916188
Età consigliata
adulti
16,50 
Esaurito

Trama

Grazie al caso, manovratore nascosto di destini umani, in un’asta di Stoccolma riemerge dal nulla un quadro dimenticato di quasi un secolo fa, il ritratto di due cugine adolescenti firmato dal danese Anton Dich. «Dimenticato» è forse troppo, visto che il suo autore non è ricordato in alcuna storia dell’arte, ma chi potrebbe incuriosire Fredrik Sjöberg più di un eccentrico ai margini dell’eccentricità bohémienne? Anton, patrigno di una delle due ragazze ritratte, ha lasciato scarse tracce di sé. Si aggira poco più che ombra tra i caffè di Montparnasse negli anni dell’avanguardia del primo Novecento, quando Parigi pullula di artisti di tutta Europa in cerca della loro strada. Pittore di talento, sembra sempre nel posto giusto al momento giusto, eppure lui la strada per il successo non la troverà mai, e morirà solo e alcolizzato a Bordighera nel 1935. Che cosa l’ha spinto alla deriva? Per scoprirlo, Sjöberg incontra le nipoti svedesi di Anton, scava nella famiglia matriarcale della moglie Eva Adler, ricostruisce complessi alberi genealogici e intreccia storie di carriere ben più luminose: Modigliani, Picasso, Derain, Brecht, Cendrars. Indulgendo alle divagazioni autobiografiche, botaniche, perfino filateliche, lascia spesso la strada maestra per produrre nei détours inaspettate esplosioni di senso, cui la sua consueta ironia elegantemente sottrae enfasi. E in fondo a questo viaggio tra Gòteborg, Copenaghen, Parigi, la Costa Azzurra, la riviera ligure, addirittura Leopoli, resterà la sensazione di aver letto non tanto la biografia di un uomo quanto quella di un’epoca, una storia di sogni e nevrosi del XX secolo, ma anche dell’eterna ricerca di qualcosa che somigli all’immortalità.

Se ti è piaciuto questo libro, dai un'occhiata qui

7 crimini. La violenza

7 crimini. La violenza

Scritto da Katja Centomo e Emanuele Sciarretta, illustrato da Daniele Caluri e Mauro De Luca

14,50 

I leoni di Sicilia. La saga dei Florio

I leoni di Sicilia. La saga dei Florio

Scritto da Stefania Auci

22,00 

Le terme

Le terme

Scritto da Manuel Vázquez Montalbán

18,00 

Prede

Prede

Scritto da Gabrielle Filteau-Chiba

21,00 

La pallottola in cerca dell'eroe

La pallottola in cerca dell'eroe

Scritto da Andrei Kurkov

18,50 

Il rischio

Il rischio

Scritto da Chiara Lico

13,00 

Charlie e il misterioso professor Tiberius

Charlie e il misterioso professor Tiberius

Scritto da Sally J. Pla

14,00 

3... 2... 1... mamma!

3... 2... 1... mamma!

Scritto da Susan Magee, Kara Nakisbendi

12,00 

Il giorno mangia la notte

Il giorno mangia la notte

Scritto da Silvia Bottani

17,00 

Il tempo di un lento

Il tempo di un lento

Scritto da Giuliano Sangiorgi

17,00 

Sulla soglia del bosco

Sulla soglia del bosco

Scritto da Antonio Ferrara

12,00 

Il silenzio dell'acciuga

Il silenzio dell'acciuga

Scritto da Lorena Spampinato

18,00 

Iscriviti alla newsletter

Siamo sempre attive! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER per conoscere le attività in programmazione e scoprire nuovi libri.